• Nicole

Sindrome da tachicardia posturale dopo vaccinazione Papillomavirus

Aggiornato il: apr 5


First published: 16 September 2013

© 2013 The Author (s) European Journal of Neurology © 2013 EFNS -Volume 21, Issue 1January 2014 Pages 135–139

Blitshteyn S- Dipartimento di Neurologia, Università Statale di New York presso la Buffalo School of Medicine and Biomedical Sciences, Buffalo, NY, USA.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24102827

SFONDO E SCOPO:

La sindrome da tachicardia posturale (POTS) è una disfunzione eterogenea del sistema nervoso autonomo che può avere un'eziologia autoimmune.

METODI:

Sono stati segnalati sei pazienti che hanno sviluppato nuovaPOTS da 6 giorni a 2 mesi dopo la vaccinazione contro il papillomavirus umano.

RISULTATI:

Tre pazienti avevano anche una sincope neurocardiogenetica e tre pazienti sono stati diagnosticati con una possibile neuropatia a piccole fibre . I sintomi in tutti i pazienti sono migliorati in 3 anni con la terapia farmacologica e misure non farmacologiche, ma i sintomi residui persistevano. Il mimetismo molecolare con formazione di autoanticorpi cross-reattivi ai potenziali bersagli dei gangli autonomi, dei neuroni, delle proteine ​​cardiache o dei recettori vascolari è considerato come una possibile patogenesi di nuovi POTS dopo l'immunizzazione.

CONCLUSIONE:

La corretta diagnosi di POTS e la consapevolezza che la POTS puo' verificarsi dopo la vaccinazione nelle giovani donne è essenziale per una gestione tempestiva ed efficace di questa condizione.


This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now