• Nicole

La Differenza tra NPF e POTS

#NPF #NEUROPATIADELLEPICCOLEFIBRE #POTS #SINDROMETACHICARDIAPOSTURALEORTOSTATICA #ITALIA


Molto spesso, i nuovi utenti iscritti al gruppo ci chiedono quale sia la differenza tra Neuropatia delle piccole Fibre (NPF) e Sindrome da Tachicardia posturale Ortostatica (POTS), non avendo ben chiari i meccanismi scatenanti.

In realtà la questione è semplice:


_La NPF è ,appunto, una neuropatia vera e propria (le fibre nervose di piccolo calibro sono danneggiate ,tanto da diminuire di densità a livello della cute e del resto del corpo).

Quando il danno si limita alle fibre somatiche,cioè quelle sensoriali, che portano gli stimoli dolorosi, le parestesie ecc. si parla di NPF SOMATICA.

Quando,invece, ad essere intaccate sono anche le fibre autonomiche, cioè le terminazioni facenti parte il sistema nervoso autonomo/vegetativo,che regola tutte le funzioni involontarie (pressione sanguigna,battiti,sudorazione,termoregolazione,peristalsi,minzione ecc), la NPF è di tipo AUTONOMICO e causa la DISAUTONOMIA.



_La POTS è provocata da una DISREGOLAZIONE del Sistema nervoso autonomo.

Rientra quindi tra le varie forme di DISAUTONOMIA (come l'ipotensione ortostatica,la sincope neuromediata,o la "semplice" intolleranza ortostatica).

Essa pero' non è per forza legata alla degenerazione delle fibre nervose.

Le cause della POTS sono molte ...e non causano obbligatoriamente NPF.




Quindi ci puo' essere la POTS senza la NPF , così come ci può' essere la NPF senza POTS.

E' stato pero' stimato che circa la meta' dei pazienti con NPF soffre anche di POTS, conseguente appunto,alla disautonomia provocata dalla neuropatia.


Lo Staff di NPF e POTS Italia




35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti