• Nicole

Neuropatia delle piccole fibre post vaccino COVID-19

Descriviamo il caso di una donna di 57 anni che si è presentata 1 settimana dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer per la malattia del coronavirus 2019 (COVID-19) con insorgenza subacuta di disestesie brucianti intense ai piedi, che si sono gradualmente diffuse ai polpacci e minimamente nelle mani, non accompagnato da altri sintomi neurologici o costituzionali. Non era nota una precedente esposizione al COVID-19; un test di reazione a catena della trascrittasi inversa della polimerasi COVID-19 9 mesi prima di questa presentazione era negativo. Non assumeva alcun farmaco e negava l'uso di alcol. Oltre alla perdita distale della puntura di spillo e delle sensazioni di freddo ai piedi, il suo esame era irrilevante.

Uno studio elettrodiagnostico eseguito il giorno della presentazione (compresi i nervi motori sinistro mediano, peroneo e tibiale con onde F; nervi sensoriali mediano sinistro, surale e peroneale superficiale; ed esame con ago del tibiale anteriore sinistro, gastrocnemio, vasto mediale, ileopsoas e muscoli paraspinali lombari inferiori), era normale. Le biopsie cutanee hanno mostrato un coinvolgimento multifocale1 (Figura 1). La colorazione con ematossilina ed eosina e CD3 non ha mostrato anomalie istologiche.

I seguenti esami di laboratorio erano normali o negativi: emocromo completo, profilo metabolico completo, ormone stimolante la tiroide, acido metilmalonico, acido folico, tiamina, piridossina, emoglobina A1c, elettroforesi sierica e urinaria con immunofissazione, catene leggere libere da siero, anticorpi HIV , anticorpo di Lyme, velocità di sedimentazione, anticorpo anti-DNA a doppia elica, fattore reumatoide, anticorpo anti-Smith, anticorpi anticitoplasma dei neutrofili, anticorpi anti-SSA/SSB, livelli di complemento e profilo di anticorpi paraneoplastici sierici. Il profilo anticorpale del coronavirus 2 (SARS-CoV-2) della sindrome respiratoria acuta grave era coerente con uno stato post-vaccinazione ed escludeva una precedente esposizione asintomatica al COVID-19.

Il trattamento con gabapentin ha fornito un miglioramento sintomatico. A 2 settimane di follow-up, ha riportato la completa risoluzione del dolore neuropatico e ha interrotto con successo la terapia con gabapentin, sebbene la degenerazione delle piccole fibre (tipo calza) persistesse all'esame.

Abbiamo identificato un caso di neuropatia delle piccole fibre comprovata dalla biopsia come complicanza post-vaccinazione. Il profilo anticorpale SARS-CoV-2 era coerente con uno stato post-vaccinazione, ma escludeva una precedente esposizione asintomatica al COVID-19, che avrebbe potuto provocare una robusta risposta immunitaria. Lo sviluppo della presentazione del nostro paziente subito dopo la vaccinazione e l'esclusione di altre eziologie note supportano una possibile associazione causale. Un meccanismo fisiopatologico proposto per la polineuropatia associata al vaccino è un'ipersensibilità immuno-mediata al solvente/adiuvante (polietilenglicole).2

Le preoccupazioni relative alle complicanze neurologiche della vaccinazione non sono nuove e comprendono lo sviluppo della sindrome di Guillain-Barré (GBS); tuttavia, il rischio associato è minimo - sulla scala da uno a due casi di GBS per milione di dosi di vaccino antinfluenzale somministrato, favorendo una raccomandazione per la vaccinazione antinfluenzale.3 Sebbene raro, un piccolo numero di casi di neuropatia delle piccole fibre è stato descritto in la letteratura a seguito di varie vaccinazioni.3

Per quanto riguarda SARS-CoV-2, un recente studio del Regno Unito non ha riscontrato alcuna associazione tra COVID-19 e GBS.4 Inoltre, la mancanza di omologia significativa tra qualsiasi struttura proteica genetica o lineare SARS-CoV-2 e la proteina lineare umana strutture in questo studio rendono meno probabile il mimetismo molecolare come causa, riducendo così al minimo le preoccupazioni per il GBS associato alla vaccinazione COVID-19.4

Rari casi di paralisi di Bell sono stati osservati negli studi di fase III con entrambi i vaccini COVID-19 (Moderna: tre nel vaccino e uno nel gruppo placebo; Pfizer: quattro nel vaccino e zero nel gruppo placebo); tuttavia, i tassi di frequenza osservati non hanno superato il tasso di fondo riscontrato nella popolazione generale

Una pausa temporanea dopo rare segnalazioni di mielite trasversa in altri studi sulla vaccinazione COVID-19, da parte di AstraZeneca e Sinopharm, è stata rimossa dopo la documentazione di sicurezza e mancanza di relazione causale.6

Eventi neuromuscolari avversi in seguito all'immunizzazione contro SARS-CoV-2 non sono stati osservati negli studi sui vaccini cardine; tuttavia, il monitoraggio della sicurezza dei vaccini è un processo in corso. Al 19 febbraio 2021, 28 casi di GBS e nessun caso di paralisi di Bell sono stati segnalati al Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) a seguito della vaccinazione COVID-19.7 Oltre al nostro rapporto comprovato dalla biopsia della neuropatia delle piccole fibre , VAERS ha ricevuto ulteriori segnalazioni: 2 di neuropatia assonale sensitivo-motoria acuta, 27 di neuropatia periferica, 1 di mononeuropatia, 1 di neuropatia sensomotoria periferica e 3 di polineuropatia. Le neuropatie di nuova insorgenza dopo l'inoculazione contro SARS-CoV-2 rimangono rare, con tassi di incidenza compresi tra lo 0,01% e lo 0,13%.7

In sintesi, sono davvero possibili rari casi di complicanze neuromuscolari legate al vaccino COVID-19. Sebbene poco frequente, qualsiasi reazione avversa grave ai vaccini deve essere ricercata, segnalata e rigorosamente studiata per facilitare la valutazione della sicurezza in corso e per ridurre al minimo l'esitazione del vaccino tra la popolazione generale. Sono necessari ulteriori studi per comprendere meglio lo spettro delle complicanze neurologiche dopo la vaccinazione COVID-19 e per determinare se esiste una relazione causale tra questi vaccini e le sequele neurologiche, inclusa la neuropatia delle piccole fibre.


Fonte in inglese:

First published: 13 April 2021 https://doi.org/10.1002/mus.27251

3,794 visualizzazioni37 commenti

Post recenti

Mostra tutti