• Nicole

NPF in pazienti con dolore cronico e precedente diagnosi di s. da sensibilità chimica multipla (MCS)

La neuropatia delle piccole fibre (SFN in inglese,NPF in italiano) è caratterizzata dal coinvolgimento delle fibre Aδ e C che portano a sintomi sensoriali, principalmente dolore e/o autonomici.

La sindrome da sensibilità chimica multipla (MCS) è una condizione incompletamente definita caratterizzata dall'insorgenza di vari sintomi nei pazienti dopo l'esposizione a diverse sostanze chimiche.

Il dolore è un sintomo comune in questi pazienti.

In questo studio, riportiamo i dati istologici e clinici di una coorte di 21 pazienti a cui era stata diagnosticata la MCS e che erano stati indirizzati a noi con il sospetto di SFN a causa del dolore cronico.

Tutti i pazienti sono stati sottoposti a esame clinico neurologico (comprese le scale per il dolore e i disturbi autonomici) e una biopsia cutanea.

Soggetti sani di pari età sono stati utilizzati come controlli per le biopsie cutanee.

Sono stati inoltre eseguiti studi di conduzione nervosa e screening sierici per escludere possibili cause di neuropatia periferica.

Le biopsie cutanee hanno rivelato una SFN somatica in tutti i pazienti.

Sebbene la maggior parte (18 su 21) dei pazienti presentasse anche sintomi autonomici. abbiamo trovato risparmio di innervazione autonomica nelle biopsie.

Queste osservazioni suggeriscono che il dolore cronico nella MCS potrebbe essere secondario alla presenza di SFN somatica, sebbene siano necessari più dati per confermare queste osservazioni.


Fonte: Fileccia E, Incensi A, Ventruto F, et al. Small Fiber Neuropathy in Patients with Chronic Pain and a Previous Diagnosis of Multiple Chemical Sensitivity Syndrome. J Neuropathol Exp Neurol. 2021;80(9):868-874. doi:10.1093/jnen/nlab082

103 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti