Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

Diabete-L'alto glucosio regola l'espressione di Semaphorin 3A attraverso la via di segnalazione mTOR nei cheratinociti: un potenziale meccanismo e bersaglio terapeutico per la neuropatia diabetica delle piccole fibre.

December 24, 2017

Mol Cell Endocrinol. 2017 Dec 5

. pii: S0303-7207(17)30611-1. doi: 10.1016/j.mce.2017.11.025.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29203371

 

La neuropatia delle piccole fibre (SFN in inglese- NPF in italiano) è una complicanza comune nel diabete ed è caratterizzata da una diminuzione della densità delle fibre nervose intraepidermiche (IENFD). La semaphorin 3A (Sema3A), prodotta dai cheratinociti, ha un effetto chemorepulsivo sulle fibre nervose intraepidermiche. La segnalazione mTOR può mediare la sintesi proteica locale che è fondamentale per la crescita di assoni e dendriti. Pertanto, questo studio ha lo scopo di indagare se Sema3A è up-regolato nei cheratinociti diabetici tramite le vie di segnalazione p70 S6K e 4E-BP1 mediate da mTOR e inoltre se è coinvolto nella patogenesi della SFN diabetica. IENFD, espressione di Sema3A e segnalazione mTOR, sono stati valutati sulla pelle di pazienti diabetici con SFN e soggetti di controllo. La segnalazione di Sema3A e mTOR è stata valutata anche in cellule HaCaT che erano state trattate con glucosio alto (HG) o Sema3A ricombinante (rSema3A) in presenza o assenza di rapamicina. La disfunzione delle piccole fibre è stata valutata esaminando la IENFD e utilizzando test comportamentali nei ratti diabetici controllati e trattati con streptozotocina trattati con o senza rapamicina. Abbiamo riscontrato che l'espressione più alta di Sema3A e l'iperattivazione della segnalazione mTOR erano accompagnate da una ridotta IENFD nella pelle dei pazienti diabetici rispetto ai soggetti di controllo. L'espressione di Sema3A e la segnalazione di mTOR sono state regolate in cellule HaCaT incubate con HG o rSema3A e questo potrebbe essere attenuato dalla rapamicina. Iperalgesia, IENFD ridotta e Sema3A up-regolato e segnalazione mTOR sono stati rilevati anche nei ratti diabetici. Questi effetti sono stati migliorati dal trattamento con rapamicina. I nostri dati indicano che HG up-regola l'espressione di Sema3A attivando la segnalazione di mTOR nei cheratinociti diabetici. Questo percorso può quindi svolgere un ruolo fondamentale nella SFN diabetica.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici