Please reload

Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post in evidenza

Disturbo da deficit di attenzione / iperattività, disturbi e dolore legati alla ipermobilità articolare: espansione delle connessioni corpo-mente all'età evolutiva.

February 20, 2018

Febbraio 2018

https://link.springer.com/article/10.1007%2Fs12402-018-0252-2

 

Disturbo da deficit di attenzione / iperattività (ADHD) e ipermobilità articolare generalizzata (JH) sono due condizioni separate, valutate e gestite da diversi specialisti senza interessi sovrapposti. Recentemente, alcuni ricercatori hanno evidenziato un'associazione inaspettata tra queste due entità cliniche. Questo accade in uno scenario di crescente consapevolezza sugli effetti dannosi che le anomalie congenite del tessuto connettivo possono avere sulla salute umana e sullo sviluppo. Per esaminare la letteratura pertinente per identificare le possibili connessioni tra ADHD e GJH, è stata data particolare enfasi al dolore muscoloscheletrico e alle presentazioni sindromiche di GJH, in particolare la sindrome ipermobile di Ehlers-Danlos. È stata condotta una ricerca completa di banche dati scientifiche e elenchi di referenze, comprendente pubblicazioni basate su ricerche qualitative e quantitative. Coordinamento alterato e propriocezione, affaticamento, dolore cronico e disautonomia sono identificati come potenziali ponti tra ADHD e JH. Sulla base di questi risultati, viene proposta una mappa dei percorsi fisiopatologici e psicopatologici che collegano entrambe le condizioni. Sebbene ADHD e JH siano tradizionalmente attributi umani separati, la loro associazione può testimoniare la natura diadica delle connessioni mente-corpo durante i periodi critici dello sviluppo post-natale. Un quadro così misto ha conseguenze potenzialmente importanti in termini di disabilità e merita maggiore attenzione clinica e di ricerca.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici